Cuoio

Iris

Le strade di Grasse appartengono a loro. Le finestre sono aperte e ho respirato l’odore del cuoio, di rosa e di iris. Anch’io volevo diventare un guantaio-profumiere, anch’io volevo reinventare la bellezza e condividere la mia passione per questi odori. I miei sensi erano svegli e, seduto alla mia finestra, viaggiavo nel tempo.